DAI UN’OCCHIATA ALLE POESIE IN CONCORSO

XIIIª edizione – Premio Letterario Nazionale “Rime sotto la Luna”

È un concorso di poesia, che dal 2005, con cadenza annuale si svolge attraverso Internet.
I Poeti possono iscriversi attraverso il modulo di iscrizione e saranno immediatamente pubblicati nel nostro sito ed in seguito una giuria composta di membri qualificati ne determinerà una graduatoria per designare i vincitori.
Successivamente verrà organizzata una serata per la premiazione dei vincitori, Sabato 08 Luglio 2017 ore – 21:00.

Il Premio Letterario Nazionale “Rime sotto la Luna” è organizzato dall’Associazione Culturale “Grande Albero APS”, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Cento (FE)Bando Cultura 2019-2020, Filamenti Urbani e l’Associazione “Artinsieme” l’ormai consueto Concorso rivolto a tutti i Poeti Italiani che sono liberi e non da contratti editoriali.

Programma della serata:
Alberone di Cento (FE) Sat 08-Jul-2017 ore – 21:00 – Parco della Rimembranza, di fianco al campanile,
(in caso di maltempo nella Sala Polivalente del C.S.A.)

INFORMAZIONI PER ARRIVARE, DOVE DORMIRE E DOVE MANGIARE.

Come nelle precedenti edizioni la selezione dei Poeti in concorso avviene tutta sul WEB, dove i giurati a partire dal 17 Marzo 2017 fino al 17 Giugno 2017 – ore 12:00 hanno modo di valutare le liriche direttamente sul WEB.
I criteri di valutazione dei giurati sono:

  • punteggio da 1 a 20 per l’Originalità
  • punteggio da 1 a 10 per la Forma.
  • Il concorso è diviso in 3 categorie:
    Bambini (fino a 9 anni),
    Ragazzi (da 10 anni fino a 17 anni),
    Adulti (da 18 anni).

La classifica della selezione è visibile in tempo reale sul sito Rime sotto la Luna.
Pertanto l’iscrizione tramite form WEB o a mezzo posta prioritaria deve essere corredata di tutti i dati riconducibili al Poeta in concorso (Nome d’arte o pseudonimo, nome, cognome, indirizzo, titolo del poema, recapito civico, telefonico e web), da una copia in stampatello del poema in concorso o file in formato testo (RTF).
Il regolamento della rassegna aggiornato al 2 Gennaio 2017.
Tutta la manifestazione è gratuita.